Questo evento si è concluso il 12 aprile 2019 23:30 CEST

Cena Alleanza dei cuochi Slow Food al Ristorante Felix


venerdì 12/apr/2019 dalle 20:30 alle 23:30 (UTC +02:00)

Rotonda Don Minzoni, 13, 48015 Cervia RA, Italia

Quando

venerdì 12/apr/2019 dalle 20:30 alle 23:30 (UTC +02:00)

Dove

Rotonda Don Minzoni, 13, 48015 Cervia RA, Italia

Visualizza mappa

Descrizione

Cena Alleanza dei cuochi Slow Food

venerdì 12 aprile 2019 

ore 20,30

Ristorante Felix 

Rotonda Don Minzoni, 13 Milano Marittima 

Tel. 0544 991686

Per prenotare contattare Mauro Zanarini 

+39335375212 

mauro@slowfoodaravenna.it

Costo soci : €. 48,00 Costo amici €.53,00

Di cui €. 5,00 devoluti a  Slow Food per il progetto Alleanza dei Cuochi

Numero. massimo di persone 40

Menù:

  • Carpaccio di tonno leggermente marinato con polvere di capperi di Salina ed EVO Tenuta Pennita
  • Seppiolina alle erbe selvatiche su crema di fagiolo di Sorana
  • Muggine alla brace su mais bianco perla al nero di seppia e alga croccante
  • Riso vialone nano di Grumulo delle Abbadesse con anguilla e aneto
  • Baccalà scottato con crosta al pistacchio di Bronte , crema di zafferano e roveja di Civita di Cascia saltata
  • Mousse al cioccolato di Modica, profumo di marsala e pepe lungo.

In abbinamento tre grandi spumanti delle zone più vocate d’Italia

  • Franciacorta DOCG Extra Brut Millesimato 2012 60 mesi di affinamento Lo Sparviere Monticelli Brusati (BS)
  • Trento doc Riserva 50 mesi di affinamento Maso Poli Pressano di Lavis (TN)
  • Oltrepò pavese DOCG millesimato Collezione 2007 La Versa S. Maria della Versa (PV)

Prima della cena saranno serviti i vini alla cieca ed ogni socio darà la sua valutazione per capire lo spumante che è piaciuto di più. 

Chi individuerà tutte e tre le tipologie di spumanti avrà come premio un ….BRAVOOOOOOOOOO!!!!!!!!

L’Alleanza Slow Food dei Cuochiè una rete che riunisce cuochi di tutto il mondo impegnati a difendere la biodiversità, i saperi gastronomici tradizionali, le culture locali e i produttori che li preservano.

I cuochi hanno un ruolo fondamentale nella salvaguardia della diversità biologica e culturale del nostro cibo. Sono i migliori interpreti dei loro territori e possono valorizzare i prodotti locali con sapienza e creatività, dando il giusto rilievo ai custodi della biodiversità.

Il Progetto dei Presidi nasce per tutelare le piccole produzioni di qualità realizzate secondo pratiche tradizionali da contadini, pescatori,norcini, pastori, casari, fornai e vignaioli. E’ un modello concreto basato sulla qualità e sul recupero dei saperi tradizionali. Salvano prodotti buoni e rafforzano le economie locali.

biglietto Biglietti
Prezzo unitario
Quantità

CONDIVIDI


Creato con Slow Food da:

Slow Food Ravenna

Visita il profilo Contatta l'organizzatore
Wall Chiudi Wall

Recupera password

Sei già registrato? Entra

Il nostro sito web utilizza cookies per fornire il Servizio. Queste informazioni servono per migliorare il Servizio e comprendere i tuoi interessi.
Usando il nostro sito web, tu accetti l'utilizzo dei cookies. Clicca qui per approfondire.